Guestbook

Lascia il tuo messaggio sul Guestbook

 
 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il messaggio sarà visibile solo dopo l'approvazione.

La vostra E-mail non sarà pubblicata.
Ci riserviamo il diritto di modificare, cancellare o non pubblicare il messaggio.
MicheleMichele da Guifonia pubblicato il 21 ottobre 2017 at 11:05:
Abbiamo conosciuto Gioia quasi per caso, cercavano un cucciolo, ed abbiamo scoperto un mondo!!!!grazie di tutto...
Admin Reply by: Gioia8856
Grazie a voi, miei cari!
Laura Juanola NoguerLaura Juanola Noguer pubblicato il 3 ottobre 2016 at 10:21:
Dopo una ricerca approfondita abbiamo trovato LEI, Non posso far altro che ringraziare Gioia. Ci siamo incontrati molto prima che Kira, la mamma della nostra cucciola, andasse in calore. Abbiamo parlato di tanti argomenti… ci siamo conosciuti. Da li.. ogni notizia di Gioia era un emozione… kira è in Calore, Kira è stata coperta, la prima ecografia, rompe le acque.. e vai!!! Informatissimi in tutti i momenti!! Abbiamo approfondito tanti concetti ed imparato tante cose. La nostra Cucciola Zoe, è una LABRADOR Meravigliosa, di un CARATTERE STREPITOSO ed una BELLEZZA DISARMANTE, così come tutta la cucciolata figli di Kira, i bimbò di Marzo. OGNI UNO DI LORO è SPECIALE. Gioia ci ha sempre seguiti, i suoi consigli sono ottimi e funzionano. Fa il suo lavoro con dedizione, amore e tanta professionalità, i suoi cani, sono e vivono in famiglia, ed è questo che fa la differenza. RISCEGLIEREI GIOIA e i suoi CANI ALTRE 100 VOLTE. Grazie
I Golden degli UliviI Golden degli Ulivi da Fasano (BR) pubblicato il 22 giugno 2016 at 11:16:
Ho conosciuto Gioia dieci anni fa, incuriosito dal lavoro che svolgeva con i suoi cani. Al nostro primo incontro ci siamo "annusati" e ci siamo piaciuti. Il mio desiderio era di allevare Golden Retriever, lei aveva con se Gioconda, un pedigree a me molto caro. Nel 2009 è arrivata da me Doris, proprio un cane di Gioia, figlia di Gioconda. Nello stesso periodo nasceva da me la mia prima cucciolata. C'è sempre una prima volta ed ero preoccupato, sarei stato in grado di fare tutto per il meglio? Gioia e suo marito, anche se distanti 60 km, anche se di sera tardi, non mi hanno fatto mancare la loro presenza. Gioia mi ha insegnato a gestire un parto, a rianimare i cuccioli, a fare le iniezioni. Con la mia seconda cucciolata la storia si è ripetuta, questa volta è venuta da sola perchè Peppe era fuori regione, mi è stata accanto e mi ha dato una grossa mano. Il bene torna sempre indietro, questo è stato il suo insegnamento. Non potendo farlo tornare indietro a lei con le stesse modalità, in quanto non ha bisogno certo dei miei consigli, ho deciso che l'avrei ringraziata trasferendo ad altri il suo insegnamento. Ho assistito alcuni allevatori alla loro prima esperienza e, quando mi ringraziavano , rispondevo loro che non dovevano ringraziare me, bensì Gioia Granito. Gioia è stata di sicuro la mia maestra, grazie infinite.
arianna canigiocondiarianna canigiocondi da taranto pubblicato il 20 giugno 2016 at 9:31:
Che dire? Tutto ciò che di bello mi è successo negli ultimi cinque anni lo devo solo a lei: Gioia Granito, mia maestra, mia guida, mia amica...
Maria LuciaMaria Lucia da Bologna pubblicato il 19 giugno 2016 at 23:41:
Quando si decide di prendere un cane, sono molti i dubbi e le paure che ci accompagnano, soprattutto se si è alla prima esperienza. Diventa, per questo, fondamentale rivolgersi ad allevatori competenti, che possano essere un punto di riferimento su cui poter contare in caso di necessità. Un cane ben socializzato fin dalla più tenera età , sarà sicuramente un cane che se opportunamente seguito nell'educazione, riuscirà più ad accompagnarvi ovunque e condividere con voi diverse esperienze. Ne è testimone il mio Oliver, perfetto compagno di viaggio in treno da nord a sud. Entrato nella mia vita 5 anni fa , per un sogno che mi accompagnava da quando ero bambina, è ormai il mio miglior amico a quattro zampe. Dietro i suoi occhi non si può non percepire l'amore di chi con PASSIONE e PROFESSIONALITA' gli ha donato la vita!
Piera P.Piera P. da Roma pubblicato il 18 giugno 2016 at 23:03:
Un 'idea nata piu'per gioco che sul serio. Poi Gisella mi segnala una certa Gioia, allevatrice di Labrador, che ha appena aiutato a nascere dei nuovi cuccioli. Cosi'..perche'aspettare? Si sale in macchina e si fa un salto in una casa nel verde..lontana dallo stress, ma vicina slla passione. La mia lei e'Chocolat..un nome che voluto contro tutti..come il cibo degli dei, come la storia di una donna coraggiosa che si lascia guidare dal vento del Nord che io riconosco quando arriva qui da noi. Ha tre mesi e mezzo, e'nata il giorno di un anniversario d'amore della mia vita. La osservo, le parlo tanto, ho a volte sentimenti contrastanti nei momenti di maggiore fatica. Incrocio i suoi occhi profondi che brillano nel suo musetto nero e mi chiedo quali possano essere i suoi pensieri. Ammiro il suo modo di puntare il suo nasotto verso l'alto...come a catturare ogni nuovo profumo del mondo. E' proprio un'avventura con una parte della natura istintiva e dimenticata..ed io imparo...con amore. Grazie Gioia, questi cuccioli sanno della tua passione..di quello che hai messo dentro di loro. Mi hai affidato la piu'curiosa del nido..ed io mi sento tanto simile a lei, un po'ribelle col naso all'insu.
GerardaGerarda da Roma pubblicato il 18 giugno 2016 at 15:40:
Non ho mai conosciuto personalmente Gioia, solo su FB ma, ogni volta che ho chiesto consigli per i miei cani con un post, é l'unica che mi ha sempre risposto. Spero di poter conoscere te e i tuoi cagnoni presto, grazie Gioia.
MichelaMichela da Taranto pubblicato il 18 giugno 2016 at 10:26:
Ho conosciuto Gioia ben 11 anni fa, quando con grande passione e professionalità cercava di far conoscere alla mia città quella che io definirei la sua "arte" : l'amore per i cani, la conoscenza approfondita del loro mondo e dei loro comportamenti, la specializzazione in pet-therapy, il tutto al servizio di chi poteva averne più bisogno. Ho avuto modo di conoscerla prima come collega (educatrice cinofila, allevatrice ed educatrice professionale di minori a rischio di devianza e disabili), nella cooperativa in cui entrambe lavoramo, poi ho avuto l' onore di conoscerla come persona e amica, al punto di appassionarmi anche io alle pet-therapy e alle sue polivalenti applicazioni nei vari ambiti del sociale e nella scuola. Abbiamo condiviso emozioni ed esperienze straordinarie al fianco di genitori e minori che vivevano situazioni veramente difficili e i suoi cani, i "Cani di Gioia" sono riusciti a portare aiuto, sostegno, sorrisi e amore sempre, lasciando un segno in ogni vita con la quale sono entrati in contatto, anche nella mia ovviamente, senza Gioia e i "Cani di Gioia" la mia vita sarebbe stata diversa, più povera senz'altro, meno ricca di quella ricchezza inspiegabile, assolutamente non materiale, che solo la relazione d'aiuto, sostenuta da autentica vocazione e mirate competenze professionali, possono dare. Gioia non ha bisogno di referenze: il suo curriculum, i suoi studi, ma soprattutto la sua vita è una costante testimonianza della persona affidabile e fidata che è, e della passione, professionalità, competenza e AMORE che mette in tutto ciò che fa.
RosariaRosaria da Cori pubblicato il 17 giugno 2016 at 23:08:
Ho conosciuto Gioia tre anni fa, mi ha portato da lei mio marito che tramite internet stava cercando un allevatore di Labrador serio e affidabile . Avevamo appena perso la nostra amata Maya di nemmeno due anni, morta improvvisamente il 14 maggio , probabilmente per una patologia congenita di cui nessuno ci aveva informato. Eravamo molto diffidenti, non potevamo sbagliare nella scelta dell’allevamento un’altra volta, la perdita del nostro primo cane era stata una tragedia per la nostra famiglia. Il primo colloquio, all’inizio è stato molto tecnico. Gioia ci ha parlato di pedigree , di linee di sangue, io non ci capivo nulla, ma quando ha cominciato a fare domande , esattamente come fa un giudice che deve dare l’idoneità all’adozione ad una coppia, ho capito che lei non stava pensando affatto a come venderti il cucciolo, ma stava valutando la possibilità di un affido senza rischi. Ho fatto delle richieste precise sul carattere del cucciolo e lei ha compreso le mie motivazioni, tanto che ci ha assegnato, si proprio assegnato, così come fa un giudice tutelare , una creatura straordinaria, la nostra amatissima Kira. Il rapporto con Gioia , non si è concluso con la consegna della cucciola, nel tempo si è trasformato in una bellissima amicizia che si è rafforzata con la nascita della cucciolata di Kira. Gioia è una garanzia da ogni punto di vista, con lei ti si apre un mondo che nemmeno immagini. Alleva con amore e pretende amore per i suoi tesori, accudisce i suoi cuccioli con competenza come fossero figli suoi. Dopo la consegna ama seguire la loro crescita e ciò aiuta, soprattutto quando vai nel panico, perché la tua birbantella ha ingoiato un calzino e tu devi correre in clinica! 😘😍
Paolo S.Paolo S. da Roma pubblicato il 16 giugno 2016 at 19:37:
Per me è sato un caso trasformato in una meravigliosa scelta d'amore. Mai vista una allevatrice cosi attenta e cosi umana!! Ti segue e ti supporta 24/24 ed è semore un riferimento ed ora una affettuosa amicizia. I suoi cani portano nel loro patrimonio generico la serenita e l'amore ricevuto da Gioia durante i primi 60 giorni. Quindi sanno dare amore incondizionato. Grazie Gioia
DanielaDaniela da Bracciano pubblicato il 16 giugno 2016 at 16:28:
Conosco Gioia da molti anni, per via della comune passione per il training dei cani da assistenza, e ho avuto la fortuna di conoscere alcuni suoi soggetti. Sono cani strepitosi, equilibrati e sensibili, allevati con amore e competenza. Bellissimo nuovo sito Gioia, bentornata! I Biri ed io ti auguriamo tutto il bene possibile 😘
FIDOMICIO CENTRO BENESSERE & PET SHOPFIDOMICIO CENTRO BENESSERE & PET SHOP da Taranto pubblicato il 16 giugno 2016 at 13:13:
Da anni il pluriaccreditato allevento di Gioia Granito garantisce affidabilità e serietàdell'allevatore unite al valore aggiunto della professionalità dell'educatore cinofilo .
CarmenCarmen da Bari pubblicato il 5 giugno 2016 at 21:39:
Due anni fa, ho scelto di prendere un Labrador NON da un posto qualunque, ma dall'allevamento di Gioia di cui ho scoperto l'esistenza per caso, navigando in rete. E' stata un'ottima scelta, non solo per la meravigliosa creatura che rallegra ogni mia giornata, ma anche perchè, ho capito sin da subito che Gioia segue con amore e dedizione i suoi cuccioli e le nuove famiglie. Non ti abbandona mai! Ogni dubbio o timore che una famiglia possa avere sul nuovo membro, Gioia è lì, pronta a correre in aiuto. Inoltre, i suoi meravigliosi cani sono anche fortunati, perchè, oltre a stare due mesi con la mamma naturale, c'è mamma Gioia che veglia su di loro e si occupa di tutte le loro esigenze e del loro sano sviluppo. Che altro aggiungere...Grazie Gioia per avermi fatto conoscere il mio più grande amore: Swami! Un forte abbraccio, Carmen
AngelaAngela da Taranto pubblicato il 4 giugno 2012 at 22:32:
h sì….cara Gioia, cara amica,…ha ragione Rosa che ha un quasi-fratello della mia Etra. Noi siamo stati tutti fortunati a conoscerti per una serie infinita di ragioni. Per prima cosa il nostro incontro iniziale: tu volesti sapere come avremmo tenuto il tuo cucciolo, non ce lo avresti mai dato se avessimo dovuto tenerlo sempre in giardino…ci facesti il terzo grado (bonariamente)..poi ho compreso il motivo. Con minuzia di particolari ci hai raccontato ogni evento del periodo che ha preceduto la consegna del cucciolo, spiegandoci nel frattempo le dinamiche della crescita e dei comportamenti e ce li facevi visitare con le dovute precauzioni. Ci hai insegnato un modo completamente diverso e nuovo per noi di tenere un cane. Poi, il 24 novembre 2009, finalmente Etra è arrivata a casa nostra. Non so più quante volte ti ho telefonato chiedendoti mille consigli…a tutte le ore del giorno e della notte: ci sei stata sempre. L’ultimo intervento telefonico in urgenza risale all’estate scorsa: mentre portavo Etra di corsa alla clinica di Bari (come mi avevi consigliato) per timore di una torsione dello stomaco, tu avevi allertato Luca (l’amico vet.di Taranto) che aveva preannunciato il nostro arrivo e mi telefonavate sempre…non lo dimenticherò mai. Ci hai fatto importanti corsi di educazione nei mesi successivi all’affido dei cuccioli, insegnato la condotta al guinzaglio, spiegato comportamenti da avere e da evitare, suggerito la qualità e la quantità del cibo…e soprattutto ci hai fatto capire che dono prezioso è l’amicizia di un cane. Sei stata scrupolosissima nella consegna di tutti i documenti ( pedigree, vaccinazioni, microchip, fattura, iscrizione all’anagrafe, prontuario compilato da te ad hoc etc etc etc…) Io ho imparato ad amare Etra, ma anche i tuoi cani, i proprietari e le sorelline del mio. Mi hai fatto conoscere la tua famiglia che adoro e Domenico e Laura che sono due stelle in terra. …e se un giorno dovessi prendere un Labrador, non ci sarebbe altro spazio se non per il tuo nome. Ho visto i cuccioli di Pansé…sono bellissimi!!!!!!! Ogni volta che guardo le loro foto mi assale il desiderio di prenderne uno…e se non lo faccio è solo per la mia incasinatissima vita. …e da quando sei in Lazio non mi manchi nemmeno un po’, perché non abbiamo mai smesso di sentirci e di vederci.
AntonellaAntonella da Matera pubblicato il 15 maggio 2012 at 21:30:
EVVIVAAAAAA!!!!! sono tornate le storie meravigliose di Gioia!!!!sempre presente kiss....un'affezzionatissima lettrice ti abbraccio
Famiglia Di LerniaFamiglia Di Lernia da Trani pubblicato il 13 giugno 2011 at 22:20:
Carissima Gioia siamo stati davvero contenti del corso che hai organizzato per imparare il "canese"; abbiamo avuto nuovi spunti per far crescere il nostro cucciolo in maniera giusta e serena. Le bambine si sono divertite molto e noi siamo stati contenti di vedere le altre famiglie dei fratelli/sorelle di Ozzy. Alla prossima domenica un saluto a tutti voi!
GiusyGiusy pubblicato il 29 marzo 2011 at 22:15:
Evvivaaaa sono natiiii 😀 verrò a vederli il prima possibile 😀 ti faccio sapere
ElviraElvira pubblicato il 20 luglio 2010 at 22:05:
Cara Valeria, il mix di emozioni che stai provando lo conosco perfettamente. Quasi 1 anno fa io e mio marito abbiamo incontrato una persona speciale di nome Gioia. Abbiamo avuto qualche piccolo ostacolo (dipeso da noi) nell'avere la nostra piccina, ma poi lei mi disse un'aforisma "se lo puoi sognare, lo puoi fare". Saranno state parole magiche, ma da li a poco tutto si è risolto ed ho potuto realizzare il mio più grande sogno. Oramai vedere la nostra piccola (di circa 30 kg) crescere felice e circondata da tanto amore, è davvero una felicità immensa. Quando ci guarda con i suoi occhioni poi, ci ripaga di tutto quanto. Ti faccio un grande in bocca al lupo e un grosso augurio per l'arrivo del/la tua piccola/o.
ValeriaValeria pubblicato il 7 giugno 2010 at 21:57:
buongiorno gioia ho appena finito di lavorare e non c'è cosa più bella che vedere il tuo sito sempre aggiornato x seguire anche a distanza la crescita dei piccolini. sono meravigliosi non ci sono parole x il fantastico lavoro che svolgi per loro.. grazie grazie grazie!!! a presto un bacione a tutti
SandraSandra pubblicato il 27 maggio 2010 at 22:01:
ciao Gioia è di nuovo festa in casa granito che sembra davvero un bel giardino con tutti quei cucciolotti dai nomi profumatissimi!!!!! ti abbraccio fortissimo e ti mando un grosso bacione!!!!auguri!!!! Sandra!!!!